3%

Valutazione delle lacune di conoscenza e pratica dei singoli medici nell'identificazione e nel trattamento dell'anoressia negli anziani (anoressia senile)

Questo sondaggio è condotto per valutare il divario nella pratica professionale dei singoli medici sanitari e dei team sanitari nell'identificazione e nel trattamento dell'anoressia negli anziani (anoressia senile). Ai fini della presente valutazione, per anziano si intende un individuo di età pari o superiore a 65 anni.
 
Non ci sono rischi prevedibili per la partecipazione a questo sondaggio e non ci sono vantaggi per te come partecipante oltre a contribuire a una migliore comprensione dell'assistenza ai pazienti anziani con anoressia. Tutti i dati saranno raccolti in modo confidenziale e riportati solo in forma aggregata.
 
Se accetti di partecipare a questo sondaggio, ti verrà chiesto di rispondere a un totale di 26 elementi (massimo) che richiederanno circa 10 minuti per essere completati.
 
Possono partecipare a questo sondaggio tutti gli individui che si prendono cura di pazienti più anziani a rischio di anoressia o pazienti più anziani a cui è stata diagnosticata l'anoressia, compresi gli individui che forniscono cure dirette o cure come membri di un team sanitario.
 
Questo sondaggio fa parte di una valutazione a metodi misti condotta a livello globale dalla Society on Sarcopenia, Cachexia and Wasting Disorders (SSCWD) ed è supportata da una sovvenzione educativa indipendente di Pfizer.
 
In caso di domande o commenti su questo sondaggio, contattare: Tatiana Klompenhouwer all'indirizzo tklompenhouwer@mededgs.com
 
1 Un divario nella pratica professionale è definito come: la differenza tra ciò che un professionista sta facendo o realizzando (cioè le prestazioni) rispetto a ciò che è ottimamente "ottenibile sulla base delle attuali conoscenze professionali". Definizione da ACCME (http://www.accme.org/faq/criterion-2-what-meant-professional-practice-gap), modificata da AHRQ (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books /NBK43909/)
Powered by QuestionPro